Tabellino

Web cronaca

Cagliari Cagliari
2 - 2
Sampdoria Sampdoria
Serie A TIM Giornata 7 - Sunday, 19 October 2014 - ore 15.00 - Stadio "Sant'Elia"
Arbitro: Gervasoni di Mantova
Guardalinee: Fiorito e Posado
4^ uomo: Preti
 

Con cuore e orgoglio, grinta e determinazione: il Cagliari rimonta due gol alla Sampdoria e recupera una partita che a un certo punto pareva ormai persa. Sarebbe stata la terza sconfitta in casa su tre incontri: Ŕ arrivato invece il primo punto in casa, che dÓ morale e se non migliora di tanto la classifica, Ŕ fondamentale per acquisire fiducia. PerchŔ questo Cagliari vale di pi¨, l'ha dimostrato anche oggi, tirando fuori l'orgoglio e gli attributi nel momento pi¨ difficile. Certo, ha influito l'espulsione di Cacciatore che ha costretto la Sampdoria a giocare l'ultima mezz'ora in dieci; ma gli episodi nel calcio contano, e del resto prima della rete del vantaggio di Gabbiadini che ha spezzato l'equilibrio di un match sin li equilibrato, erano state del Cagliari le occasioni migliori per segnare. Prima con un cross basso di Cossu, sul quale Ibarbo aveva mancato di un niente la deviazione; quindi con lo stesso Ibarbo, il cui colpo di testa schiacciato si era perso di poco fuori. La Sampdoria aveva giÓ effettuato un cambio forzato in porta, con Romero al posto dell'infortunato Viviano. Al 28' il lampo Samp: punizione dal limite battuta intelligentemente da Palombo a smarcare Gabbiadini, tutto solo davanti a Cragno: tocco al volo preciso oltre il portiere rossobl¨. Una mazzata immeritata per il Cagliari, che dieci minuti dopo ha incassato anche il raddoppio: stavolta una prodezza di Obiang, che partito dalla destra si Ŕ accentrato e ha scaricato un bolide a mezz'altezza, imparabile per Cragno. La Sampdoria acquistava sicurezza e ad inizio ripresa andava pure vicinissima al terzo gol che avrebbe chiuso la partita. Gran volata di Okaka, palla al centro per Gabbiadini che si destreggiava in mezzo a tre e da posizione decentrata colpiva il palo. La palla schizzava a centro area, dove raccoglieva Obiang che batteva a colpo sicuro: era bravissimo Benedetti (un esordio splendido il suo, cosý come quello di Capuano) a salvare sulla linea, tenendo il Cagliari in linea di galleggiamento. PerchŔ il calcio Ŕ cosý, basta un niente per cambiare una partita. Infatti al 58' Ibarbo trovava un varco per involarsi verso la porta, Cacciatore in recupero toccava la palla ma anche il piede del colombiano che volava a terra in piena area. Rigore indiscutibile e secondo giallo per il difensore doriano, che lasciava la sua squadra in dieci. Il piede mancino di Avelar non tremava dal dischetto: esecuzione precisa, sotto l'incrocio alla sinistra di Romero. Per Danilo Ŕ il primo gol in rossobl¨ dopo tre anni. Zeman attingeva dalla panchina: Donsah e Caio Rangel al posto di Dessena e Ekdal. I due ragazzini davano nuovo sprint all'assedio rossobl¨, mentre Mihajlovic era costretto a coprirsi inserendo i difensori Mesbah e Romagnoli. Sau metteva al centro un cross invitante, sul quale De Silvestri precedeva Cossu. La palla del possibile 2-2 capitava sui piedi di Pisano, che servito da Ibarbo, calciava subito dall'interno dell'area, trovando la risposta di Romero. Il sospirato pareggio giungeva al 76': ancora Avelar, instancabile, stringeva verso il centro e serviva un pallone forte per Sau, che controllava di destro e di contro balzo scaricava nell'angolo alla destra del portiere. Un gesto tecnico stupendo da parte del centravanti rossobl¨. La Sampdoria mirava a spezzare il ritmo, ma ogni tanto si distendeva in contropiede e sfiorava anche il terzo gol: ancora Okaka scattava via e crossava per Mesbah che in spaccata spediva alto. L'ultima occasione per il Cagliari al 4' di recupero. Cross di Cossu, stacco di Benedetti e tap-in vincente di Longo, subentrato a Sau, ma l'arbitro aveva giÓ fermato il gioco rilevando una carica di Benedetti piuttosto discutibile. Finiva 2-2, il Cagliari sabato sarÓ impegnato in una dura trasferta a Empoli.

Cagliari Cragno, Pisano, Capuano, Benedetti, Avelar, Dessena (56' Donsah), Crisetig, Ekdal (67' Caio Rangel), Ibarbo, Sau (87' Longo), Cossu - In panchina Colombi, Balzano, Murru, Capello, Conti, Joao Pedro, Farias Allenatore: Zeman Sampdoria Viviano (22' Romero), De Silvestri, Silvestre, Gastaldello, Cacciatore, Duncan (75' Romagnoli), Palombo, Obiang, Eder (61' Mesbah), Okaka, Gabbiadini - In panchina: Wszolek, Da Costa, Fedato, Marchionni, Bergessio, Sansone Allenatore: Mihajlovic Marcatori: 28' Gabbiadini, 39' Obiang, 58' Avelar su rigore, 76' Sau Ammoniti: 19' Duncan, 48' Cacciatore, 68' Avelar, 72' Palombo, 85' Silvestre, 89' Romagnoli per gioco scorretto, 87' Benedetti per proteste, 93' Cossu e Gabbiadini per comportamento non regolamentare Espulsi: 58' Cacciatore per doppia ammonizione
95° min Finisce la partita, Cagliari e Sampdoria 2-2
94° min Nuovo angolo di Cossu, fallo in attacco di Benedetti
93° min Ammoniti Cossu e Gabbiadini in una mischia in area doriana
93° min Angolo di Avelar, prolunga Ibarbo, non c'Ŕ nessuno
92° min Cross di Avelar, Gastaldello in angolo
91° min 4 minuti di recupero
91° min Angolo di Ibarbo, alto, la difesa sbroglia
90° min Cross di Donsah, deviato in angolo
89° min Ammonito Romagnoli per fallo su Ibarbo
88° min Cross di Mesbah, Okaka non riesce a girare verso la porta
87° min Ammonito Benedetti per proteste
87° min CAMBIO CAGLIARI: Longo per Sau
86° min Punizione di Cossu, fallo in attacco di Benedetti
85° min Ammonito Silvestre per fallo su Donsah
84° min Contropiede pericolosissimo della Sampdoria, cross per Mesbah che in spaccata manda fuori
83° min Destro largo di Okaka, palla fuori
82° min Angolo di Caio Rangel, ben piazzato Palombo di testa allontana
81° min Tiro di Caio Rangel, deviazione in angolo di un difensore
79° min Lunga azione rossobl¨, Donsah per Ibarbo, in fuorigioco
77° min Tiro cross di Caio Rangel, troppo forte per Ibarbo
76° min GOL CAGLIARI: Avelar entra dentro, forte per Sau che controlla e di destro spara nell'angolino
75° min CAMBIO SAMPDORIA: Romagnoli al posto di Duncan
73° min Incursione di Avelar, sinistro fuori misura
72° min Ammonito Palombo per fallo su Caio Rangel
72° min Punizione da lontano di Gabbiadini, blocca Cragno
68° min Ammonito Avelar per fallo su Silvestre
67° min CAMBIO CAGLIARI: Dentro Caio Rangel per Ekdal
66° min Ibarbo stoppa per Pisano, tiro, Romero si salva
65° min Tocco al volo di Cossu, spazza Gastaldello
63° min Volata di Sau, cross per Cossu che non stringe al centro, De Silvestri in angolo
63° min Angolo di Cossu, basso, respinge Gastaldello
61° min CAMBIO SAMPDORIA: Mesbah al posto di Eder
58° min GOL CAGLIARI: Avelar trasforma il rigore con un sinistro all'incrocio
58° min Doppio giallo per Cacciatore: espulso, Sampdoria in dieci
57° min Ibarbo steso in area da Cacciatore: rigore per il Cagliari
56° min CAMBIO CAGLIARI: Entra Donsah al posto di Dessena
55° min Cross di Avelar, lungo per tutti
54° min Punizione filtrante di Cossu, Obiang ribatte
53° min Ekdal guadagna una punizione appena fuori area
52° min Cross di Gabbiadini, Capuano all'ultimo anticipa Duncan
50° min Travolgente azione di Okaka, palla per Gabbiadini, palo, riprende Okaka, salva sulla linea Benedetti
48° min Ammonito Cacciatore per fallo su Ibarbo
48° min Tentativo da lontanissimo di Gabbiadini, alto
47° min Su cross di Cossu, Ibarbo non arriva
46° min E' ricominciata la gara del Sant'Elia
45° min Finisce il tempo, Cagliari 0 Sampdoria 2
44° min 2 minuti di recupero
41° min Ibarbo parte palla al piede, lo fermano in due
40° min Non passa il lancio di Dessena, Romero raccoglie
39° min GOL SAMPDORIA: Sventola di Obiang da fuori area, niente da fare per Cragno
37° min Angolo di Cossu, respinge la difesa
36° min Gran tiro di Ekdal, deviato in angolo
34° min Fuorigioco di Ibarbo, l'azione sfuma
33° min Gabbiadini in mezzo per Okaka, tempestiva uscita bassa di Cragno
28° min GOL SAMPDORIA: Punizione liftata di Palombo, Gabbiadini tutto solo davanti a Cragno tocca in rete
26° min Angolo battuto da Cossu, raccoglie Pisano, cross, schiaccia Ibarbo, pallone non di molto lontano dai pali
25° min Cross basso di Cossu per Ibarbo, Cacciatore precede il colombiano in angolo
24° min Sinistro dal limite di Gabbiadini, Ŕ un passaggio per Cragno
22° min CAMBIO SAMPDORIA: Viviano non ce la fa, entra Romero
21° min Problemi fisici per Viviano
20° min Punizione di Cossu, troppo alta per Benedetti
19° min Ammonito Duncan per fallo su Pisano
18° min Destro di Gabbiadini, Cragno blocca senza problemi
15° min Cross di Pisano, respinta di Silvestre, Cossu aggancia, sinistro alto
14° min Punizione lunga di Palombo, direttamente fuori
12° min Ibarbo salta con una finta Cacciatore, sinistro fiacco, para Viviano
11° min Angolo battuto corto da Cossu, cross di Avelar, rinvia di testa Gastaldello
10° min Cossu per Avelar, De Silvestri si rifugia in angolo
9° min Verticalizzazione di Ekdal, Ibarbo scivola, raccoglie Viviano
8° min Okaka fermato in fuorigioco
7° min Non filtra il passaggio di Cossu, De Silvestri rinvia
6° min Cross di Eder, lungo per Gabbiadini
5° min Cross per Dessena che colpisce di testa da distanza ravvicinata, para Viviano
1° min E' iniziata la partita del Sant'Elia
 
 
 
 

Classifica Serie A

1 Juventus 28
2 Roma 25
3 Napoli 21
4 Sampdoria 20
5 Lazio 19
6 Genoa 19
7 Milan 17
8 Udinese 17
9 Inter 16
10 Verona 14
11 Fiorentina 13
12 Palermo 13
13 Torino 12
14 Sassuolo 12
15 Cagliari 10
16 Atalanta 10
17 Empoli 10
18 Chievo Verona 8
19 Cesena 7
20 Parma 6