06/05/2013

Stadio Is Arenas

 
 

A proposito dell’incomprensibile ordinanza di demolizione del 29.4.2013 emessa dal Comune di Quartu Sant'Elena, a firma dell'Ing. Raffaele Sundas, per asseriti abusi nelle opere relative allo stadio di Is Arenas, la Cagliari Calcio S.p.A. intende ancora una volta ribadire che tutte le opere sono state realizzate conformemente ai progetti approvati dallo stesso Comune di Quartu Sant'Elena, dopo esplicita richiesta delle varie Amministrazioni chiamate, sia in sede di Conferenza di Servizi, che in Commissione Provinciale sui Locali di Pubblico Spettacolo, a pronunciarsi sullo stadio.
 
A conferma di quanto sempre sostenuto dalla Cagliari Calcio, con riguardo ad una delle contestazioni che ha maggiormente richiamato l'attenzione dell'opinione pubblica, ossia la realizzazione di nuove tribune a forma di quarto di cerchio asseritamente non previste nel progetto (i c.d. formaggini), si chiarisce che i "formaggini" risultano già approvati in sede comunale e valutati in quanto previsti nei progetti all'esame della Commissione Provinciale di Vigilanza.
In aggiunta, con deliberazione n. 103 del 15.11.2012, il Consiglio Comunale di Quartu Sant'Elena (oltre ad approvare il nuovo limite di area della concessione e ulteriori lavori eseguiti a spese della Cagliari Calcio che si impegnava a lasciarli al termine della Convenzione nella disponibilità del Comune di Quartu), deliberava altresì di rettificare la Convenzione con la Cagliari Calcio proprio approvando la nuova planimetria dello stadio che pubblichiamo in allegato e che indiscutibilmente riporta l'esistenza dei "formaggini".
 
La Cagliari Calcio S.p.A. si augura che il Comune di Quartu Sant'Elena, che certamente conosce tutta la documentazione alla quale si fa riferimento, riveda l'impostazione degli ultimi mesi di negare nei fatti - al di là delle parole - ogni utilizzo dello stadio Is Arenas e di frapporre ogni tipo di difficoltà per la possibile designazione a metà giugno prossimo di Is Arenas come stadio della Cagliari Calcio per la stagione 2013/2014.

Planimetria
 

Delibera 103 del 15.11.12
 

 
 
 
 
 

Classifica Serie A

1 Juventus 22
2 Roma 22
3 Lazio 16
4 Milan 16
5 Sampdoria 16
6 Udinese 16
7 Inter 15
8 Napoli 15
9 Genoa 15
10 Fiorentina 13
11 Verona 12
12 Torino 11
13 Sassuolo 10
14 Cagliari 9
15 Palermo 9
16 Atalanta 8
17 Empoli 7
18 Cesena 6
19 Chievo Verona 4
20 Parma 3